Percorso Ciclopedonale lungo il Canale Maestro della Chiana in Toscana

Tra Natura e Storia

Il Sentiero della Bonifica è un percorso su strada sterrata di circa 62 km che unisce Arezzo con Chiusi costeggiando in Canale Maestro della Chiana.
Il sentiero essendo chiuso al traffico delle auto è adatto per chi viaggia lentamente, in bici o a piedi.
L'antica strada utilizzata per la manutenzione del canale e delle chiuse costituisce infatti un tracciato naturale particolarmente adatto ad un turismo sportivo familiare.

04/06/2020 - Fonte Notizia: FIAB Onlus

#PRIMALABICI: la nuova campagna FIAB per la Fase 2

Con l’avvicinarsi della cosiddetta Fase 2 e del graduale ritorno a una nuova normalità, il tema della mobilità urbana e degli spostamenti in sicurezza è, da settimane, al centro del dibattito. FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, la principale realtà associativa di ciclisti non sportivi, è tra i più attivi sostenitori dello sviluppo di una mobilità ciclabile e sostenibile. La bicicletta - sempre, ma ancor più in questo periodo - è sicuramente uno dei mezzi in grado di garantire il distanziamento sociale (in primis per gli spostamenti in città), è una valida alternativa al trasporto pubblico che funzionerà inizialmente a “scartamento ridotto” nonché, come indicato anche dall’OMS, un’attività raccomandata per mantenerci in buona salute.

#PRIMALABICI è l’hashtag scelto da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta nella nuova campagna per promuovere attivamente l’uso delle due ruote in tutti gli spostamenti urbani.

Continua
04/06/2020 - Fonte Notizia: FIAB Onlus

Fase 2 (ruote): più biciclette per proteggere la salute di tutti

La crisi sanitaria che sta coinvolgendo il mondo intero ha messo a nudo le vulnerabilità del modello di sviluppo che abbiamo fino a qui seguito. La crescita -economica- infinita; il consumo smodato di energie, di risorse e di ecosistemi; il “tutto e subito”; sono paradigmi che in questi giorni stanno mostrando i loro limiti e stanno mostrando a ogni singolo essere umano quanto siamo tutti interconnessi e quanto le scelte di ognuno ricadano poi su tutti quanti.

“Il re è nudo!” lo ha urlato non un bambino, ma la Covid-19, e ce lo sta dimostrando, purtroppo, in una maniera terribile e dolorosa.

Fare tesoro degli insegnamenti che questa drammatica situazione ci sta impartendo non solo è doveroso per rispetto a chi sta sacrificando il suo tempo, i suoi soldi, finanche la sua vita; ma è anche vitale per ripartire, una volta passata la crisi, con un nuovo modello di sviluppo. Le scelte che possiamo prendere per migliorare il nostro modello di vita, sia come singoli sia come collettività, non mancano. In ogni settore delle attività produttive, in ogni aspetto delle nostre vite quotidiane, sono presenti in grande quantità margini di miglioramento sociale, ecologico e anche economico.

Continua

In collaborazione con la FIAB di Arezzo, Amici della Bici

Eventi e Cicloescursioni

Sentiero della Bonifica

Percorso Ciclopedonale lungo il
Canale Maesto della Chiana in Toscana